HARD CORE

Se questa vita è una corsa
io voglio un’auto di lusso
per potermi godere bene il panorama
se quel che resta del giorno è una notte piena di stelle
allora io voglio provare tutto almeno una volta
e pensavo che l’amore fosse senza regole
e invece ognuno ai suoi diamanti da indossare
Vuoi fare sesso adesso
occhi negli occhi…mani nelle mani !

…tutto questo è così Hard Core
sì tutto così Hard Core
Noi come fiori di vetro
brilliamo sotto la grandine
E tutto è così Hard Core
Si…tutto così Hard Core
Si…tutto così Hard Core
Si…tutto così Hard Core

La pioggia spegnerà gli ardori di questa notte ma io non mi spengo…ancora no
e adesso baciami tanto non mi importa
se il mio cuore salta un battito con te
sì adesso baciami tanto non mi importa se il mio cuore esplode come il big bang

Io gioco a fare il duro/lo faccio per proteggermi/ ma anche io piango leggendo poesie che non ho mai scritto

Restiamo un’ultima notte in questo quartiere a luci rosse

…tutto questo è così Hard Core
sì tutto così Hard Core
Noi come fiori di vetro
brilliamo sotto la grandine
E tutto è così Hard Core
Si…tutto così Hard Core
Si…tutto così Hard Core
Si…tutto così Hard Core

Se questa vita è una corsa…beh…
io voglio il giro completo

HOLLYWOOD

sto pisciando giù dalla scritta Hollywood 

No non aver paura che non cado giù…

Tu che dicevi che ero io l’unico il solo…

della tua amicizia…ora, che me ne faccio…

Ci siamo presi e lasciati, presi e lasciati, presi e lasciati…

Poi sei tornata per una notte ed io 

lì forte e dritto pronto e zitto

E Mentre facciamo l’amore io / ti scrivo poesie sulla pelle 

Mentre facciamo l’amore tu / mi prendi a pugni e senti le stelle…

nooo…

non voglio più essere il tuo giocattolo

Da buttare via quando te vai lasciandomi solo

nooo…

non voglio più avere questa cruda necessita 

del bene e del male che mi dai 

Sei come un veleno lento che si consuma dentro di me…
perche…perché…perché…mi cerchi ancora

Perché perché perché…ti cerco ancora

sto pisciando giù dalla scritta Hollywood

No non è tutt’oro quello che luccica  

Tu che dicevi che ero io l’unico il solo…

Se almeno mi lasciassi in pace io ti scorderei

Ci siamo presi e lasciati, presi e lasciati, presi e lasciati…

Poi sei tornata per una notte ed io 

lì forte e dritto pronto e zitto

E mentre facciamo l’amore / ti scrivo poesie sulla pelle 

Mentre facciamo l’amore / mi prendi a pugni e senti le stelle…

No…non voglio più essere il tuo giocattolo

Da buttare via quando te ne vai lasciandomi solo                                                                                  non voglio più essere il tuo giocattolo

Sei come un veleno lento che si consuma dentro me…

perche…perché…perché…mi cerchi ancora

Perché perché perché…ti cerco ancora

Sto piscindo giu dalla scritta Hollywood

Da qui si vede anche il mare…